Ricerche in rete: breve video per spiegare ai ragazzi come farle

   Contenuti adatti ad alunni con DSA

Devi fare una ricerca utilizzando internet? Hai bisogno di qualche consiglio? Questo video, in tre minuti, ti indicherà i dieci punti fondamentali da seguire.

 
iscriviti al mio canale:   

 


 

1) FERMATI UN MOMENTO: NON PARTIRE COME UN RAZZO!

Prima di interrogare il motore di ricerca, interroga te stesso cercando di comprendere
– l‘argomento della ricerca
– che tipo di informazioni stai cercando

2) HAI GLI GLI STRUMENTI NECESSARI?

– Una Connessione ad internet
– Un Browser
– Un motore di ricerca
– Un antivirus

3) USA BENE LE PAROLE-CHIAVE

Traduci ciò che vuoi cercare in pochissime parole. Per esempio,
– se vuoi sapere qualcosa sul sonno non scrivere vorrei sapere qualcosa sul sonno ma “sonno” e basta.
– se vuoi sapere di che si tratta, scrivi “sonno definizione”.
– se vuoi sapere che conseguenze ha dormire poco, scrivi “mancanza di sonno”.

4) RICORDA CHE IL MOTORE DI RICERCA NON SA COSA HAI IN MENTE

Che pagine ti propone? Tutto dipende
– dalle parole chiave che hai scelto, e
– dalle tue abitudini di navigazione
Sappi che esistono siti, non necessariamente attendibili, che pagano i motori di ricerca, per farsi collocare nelle posizioni alte dei risultati della ricerca

5) IMPARA AD ORIENTARTI NEL WEB, E RICONOSCERE I SITI AFFIDABILI

Chiunque può pubblicare qualcosa, e renderlo credibile. 
– cerca siti che appartengono a istituzioni (associazioni, enti, testate giornalistiche)
– guarda la pagina “chi siamo”
– diffida di chi vuole venderti qualcosa a ogni costo
– controlla le fonti da cui è stata tratta l’informazione

6) SII CURIOSO E SEGUI I LINK… MA RESTA FOCALIZZATO.

Esempio: fai una ricerca sul Festival di Sanremo. Scopri che nel 91 Francesco Renga, il tuo cantante preferito, vince con i Timoria il Premio della critica . OK, hai scoperto un dettaglio interessante, ma ora non metterti ad ascoltare tutte le canzoni di Renga su YouTube!

7) OGNI RICERCA È DIVERSA DALLE ALTRE. SII PAZIENTE

A volte ti trovi davanti un muro di articoli troppo complessi e dispersivi, in cui non riesci a districarti.
Altre volte, invece, va tutto liscio.
Fare ricerche in rete può essere snervante, ma tu continua fino a quando non ti imbatti un elemento solido da cui partire.

8) VERIFICA LE INFORMAZIONI CHE HAI TROVATO

cercandone conferma attraverso il confronto con altre fonti.

9) NON LIMITARTI A COPIARE ED INCOLLARE LE INFORMAZIONI

– raccogli tutte le risorse disponibili
– sottolinea ciò che pensi possa essere utile
– riscrivi il contenuto seguendo una scaletta che dia ordine a ciò che scrivi
– usa parole semplici ed accessibili
Una ricerca ricca di termini e concetti incomprensibili non serve a nulla!

10) CITA SEMPRE LE FONTI CHE HAI CONSULTATO

Ad esempio, questo video è stato tratto dall’articolo “Fare ricerche in rete: 10 dritte per riuscirci”
del sito nuovoeutile.it

4 thoughts on “Ricerche in rete: breve video per spiegare ai ragazzi come farle

  1. Hello would you mind stating which blog platform you’re working with?
    I’m going to start my own blog in the near future but I’m
    having a difficult time selecting between BlogEngine/Wordpress/B2evolution and
    Drupal. The reason I ask is because your design and style
    seems different then most blogs and I’m looking for something unique.
    P.S My apologies for being off-topic but I had to ask!